Cerca

INTERFACCE A STRAPPO

CARATTERISTICHE: Consiste in uno spessore di spugna da interporre tra l’abrasivo e il platorello. Il loro utilizzo durante la carteggiatura permette di ottenere un taglio più fine e quindi un grado di finitura maggiore. Per la lavorazione con queste interfacce, infatti, si consiglia l’utilizzo delle grane fini (dalla P220 in poi). Spessore 5 mm o 10 mm.